Asp Catania » Comunicazione

COMUNICAZIONE AI CREDITORI DEL PAGAMENTO DEI  DEBITI AL 31/12/2012

In ottemperanza al D.L. n. 35 dell’08/04/2013, convertito, con modifiche, nella L. n. 64 del 06/06/2013, con particolare riferimento all’art. 6 comma 9, questa Azienda intende dare piena esecuzione all’obbligo della certificazione e comunicazione a tutti i creditori entro la data del 30/06/2013, attraverso la presente pubblicazione del sottostante elenco dei debiti alla data del 31/12/2012, certi, liquidi ed esigibili, con esclusione dei pagamenti effettuati alla data del 20/06/2013.
L’elenco indica la data di pagamento che verrà effettuato, previa verifica di regolarità fiscale (ex art. 48 bis D.P.R. 602/73)  e contributiva (ex art. 16 bis comma 10 D.L. 185/09).


Elenco dei debiti alla data del 31/12/2012

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

ISTITUZIONE DELL'ALBO DEI FORNITORI
 
Si rende noto che questa Azienda, in esecuzione della deliberazione n.500  del  05/03/2010 intende procedere alla istituzione dell’albo fornitori.
Le  ditte   interessate   all’iscrizione   nell’elenco   di   cui   sopra   dovranno   far pervenire all’amministrazione   dell’ASP l’apposito  modulo interamente  compilato e sottoscritto, nel quale devono  essere  riportati  tutti gli elementi  utili  alla  loro  iscrizione,  al  seguente  indirizzo:
Azienda   Sanitaria   Provinciale   di    Catania,  Settore   Provveditorato   ed   Economato  - Servizio   Appalti   e   Forniture,  via Seminara  n. 9,  Gravina   di   Catania.
Il  modulo,  nell’ambito  del  quale  sono  inserite le  istruzioni  e  le categorie  dell’albo, potrà essere   ritirato   presso   gli uffici   del  citato  Settore  Provveditorato   Servizio   Appalti    e Forniture,  tel.  095-2540364,  oppure  stampato  mediante  l’accesso al   sito  web  aziendale /,   alla  sezione  “Albo  fornitori”.
Le imprese  che si  trovano   nelle   condizioni ostative  previste   dalla  normativa  per  la lotta al   fenomeno   della  delinquenza  mafiosa   (cosiddetta  legge  antimafia),  debbono   astenersi dal   richiedere l’iscrizione   negli  elenchi  di cui  sopra,  a  pena  delle  sanzioni  previste.
Eventuali   domande   già   inoltrate   antecedentemente   alla    data   di   pubblicazione   del presente   bando   dovranno   essere    riproposte.
Informazioni  e  chiarimenti  potranno  essere   richiesti   telefonando   al   menzionato numero telefonico.
Download:
Bando Albo Fornitori
Categorie Merceologiche
Istruzioni e avvertenze
Scheda di iscrizione I
Scheda di iscrizione II
Scheda di iscrizione III
Scheda di iscrizione IV

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
ALBO IMPRESE LAVORI IN AFFIDAMENTO

Con deliberazione n. 991 del 23.03.2017 questa Azienda Sanitaria Provinciale di Catania ha istituito un Albo Imprese per l’affidamento, tramite le procedure semplificate di cui all’art. 36 D.Lgs 50/2016 o nei casi di “urgenza o somma urgenza” (art. 163), di appalti di lavori, servizi e forniture di competenza dell’U.O.C. Tecnico.

Detto Albo verrà revisionato con cadenza semestrale.

Gli operatori economici interessati all’iscrizione nel predetto Albo possono presentare apposita domanda, utilizzando lo schema di Domanda d’iscrizione all’uopo predisposto e disponibile in formato digitale su questo sito istituzionale dell'Azienda.

La domanda di iscrizione deve essere sottoscritta da persona abilitata a impegnare il soggetto richiedente e trasmessa all'indirizzo all’indirizzo seguente
Azienda Sanitaria Provinciale di Catania – U.O.C. Tecnico
Via Canfora n. 91 - 95123 – Catania

O tramite pec all’indirizzo:    ufficiotecnico@pec.aspct.it

Alla domanda dovrà essere unita copia di un documento di riconoscimento in corso di validità.

La busta o l’oggetto della pec dovrà riportare la seguente dicitura:
 Domanda di iscrizione nell’elenco di operatori economici per l’affidamento
, tramite le procedure semplificate di cui all’art. 36 D.Lgs 50/2016 o nei casi di “urgenza o somma urgenza” (art. 163), di appalti di lavori, servizi e forniture di competenza dell’U.O.C. Tecnico.

  Download: