Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

«ANTIBIOTICI? ASSUMILI SOLO DIETRO PRESCRIZIONE MEDICA»

Categoria: News

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE AVVIATA DALL’ASP DI CATANIA
«Antibiotici? Usali con cautela». Un messaggio chiaro, quello della campagna nazionale lanciata dall’Istituto superiore di Sanità, dall’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) e dal ministero del Lavoro, recepita a livello territoriale dall’Asp Catania, che sta sensibilizzando l’utenza – attraverso i suoi Uffici di Educazione alla Salute, i presidi ospedalieri e i Settori farmaceutici – per un uso razionale di farmaci antinfettivi, in particolare di quelli antibatterici. «L’impiego di antibiotici è molto diffuso e in continuo aumento – spiega il direttore sanitario dell’Asp Catania Domenico Barbagallo, questa mattina presente alla conferenza stampa insieme al direttore generale Giuseppe Calaciura – il loro utilizzo infatti non si limita soltanto al trattamento o alla profilassi delle malattie infettive dell’uomo, ma si è esteso al mondo animale e vegetale. Questo incremento quantitativo ha sicuramente contribuito a rendere più efficace la lotta contro molte malattie, ma ne ha anche determinato un abuso con utilizzo non corretto e irrazionale».     
Negli ultimi anni, infatti, si è presentato un problema che desta sempre più preoccupazione tra gli addetti ai lavori: l’insorgenza di resistenze batteriche sempre più allargate ai farmaci esistenti: «Questa puntualizzazione – continua Barbagallo – vuole diffondere un messaggio: l’impiego razionale di antibiotici è oggi un problema di salute pubblica prioritario a livello internazionale. E’ per questo motivo che è necessario un processo di aggiornamento continuo in tema di malattie infettive e terapia antibiotica rivolto ai medici, con l’obiettivo di trasferire nella pratica clinica un concetto fondamentale: la necessità di rispettare la sequenza temporale logica per la quale la diagnosi deve sempre precedere la terapia».
Al cittadino, pertanto, si raccomanda di intraprendere la terapia antibiotica solo dopo la prescrizione medica, seguendo gli schemi posologici e segnalando al medico eventuali problemi sorti con l’assunzione del farmaco.

14 dicembre 2009 (a.l.r.)

Catania, 15/12/2009

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA