Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

UNIVERSITÀ PER TUTTI: LA FORMAZIONE COME STRUMENTO DI INCLUSIONE SOCIALE

Categoria: News

CATANIA – Inclusione dei disabili: sul fronte sociale, professionale, ma anche e soprattutto formativo, attraverso un percorso mirato che fornisca loro strumenti e conoscenze per l’inserimento nel mondo del lavoro. È con questi presupposti che, venerdì 19 novembre, alle ore 9.30, presso Palazzo Esa (via Beato Bernardo 5), si terrà la conferenza “Università per tutti: la formazione come strumento di inclusione sociale”, organizzata dall’Asp – Nucleo Interventi di Rete diretto da Roberto Ortoleva – in collaborazione con il consiglio regionale di Parità.
Il convegno – coordinato dal direttore della Clinica psichiatrica di Catania Eugenio Aguglia e da Carmelo Coco della Task Force Lavoro del Comune di Catania – è inserito all’interno del programma “Disability and Social Exclusion” (Progetto co-finanziato dalla Commissione Europea) e prevede gli interventi di: Isabella Menichini dell'Agenzia per il Welfare del Comune di Parma; Angelo Gianfranco Bedin – responsabile del Servizio Progetti di sviluppo della Fondazione Don Carlo Gnocchi sul tema “Il progetto universitario come percorso post trauma”; Maria Letizia Di Liberti del dipartimento Famiglia e Politiche sociali della Regione Siciliana su “L’esperienza della Regione nella formazione e occupazione delle persone con disabilità”; Roberto Ortoleva dell’Asp Catania parlerà dei “Percorsi formativi per le persone con disabilità psichica”. Saranno inoltre presenti: Liborio Termine dell’Università Kore di Enna; Daniele La Barbera dell’Università di Palermo; Carmelo Pappalardo direttore del Cof (Centro di Orientamento e Formazione) dell’Università di Catania; Santo Carnazzo presidente del CInAP (Centro per l’Integrazione Attiva e Partecipata) dell’ateneo catanese.

17 novembre 2010m (alr)

Catania, 18/11/2010

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA