Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

CITTADINI E SANITÀ: IL VALORE DELL’UMANIZZAZIONE NELL’ASSISTENZA

Categoria: News

CATANIA – “Umanizzazione. Elemento fondamentale della politica sanitaria”. È questo il significativo titolo del convegno che si terrà venerdì 26 Novembre, alle 15.00, nella Sala Convegni del Palazzo Esa (via Beato Bernardo 5) a Catania. Ad organizzarlo l’Asp Catania in collaborazione con il Tribunale per i diritti del malato (Tdm) - rete  di  Cittadinanzattiva, movimento di partecipazione civica per la tutela dei diritti in ambito sanitario ed assistenziale.
«Attraverso questa importante iniziativa – dichiara il manager dell’Asp Giuseppe Calaciura - l’Azienda sanitaria intende perseguire l’obiettivo di identificare, promuovere e diffondere l’etica professionale dei codici deontologici di ogni professione sanitaria,  attraverso la condivisione dei principi e dei valori che orientano i singoli comportamenti professionali».
«Sono trascorsi trent’anni da quando è stata proclamata la Carta dei diritti, obiettivo primario del Tribunale per i diritti del malato – spiega il responsabile scientifico del convegno Luigi Anile, nonché coordinatore provinciale del Tdm Catania – una ricorrenza, celebrata in tante parti del Paese, che intende riaffermare l’attualità della propria missione per dare sempre più valore al punto di vista dei cittadini nel loro rapporto col servizio sanitario».
All’incontro catanese – moderato dal direttore sanitario Asp Domenico Barbagallo – interverranno inoltre: il presidente provinciale Amci (Associazione Medici Cattolici Italiani) Salvatore Castorina; il presidente onorario Sibce (Società italiana per la Bioetica e i Comitati Etici) Antonino Leocata, il segretario regionale di Cittadinanzattiva Giuseppe Greco. A seguire la tavola rotonda “Curarsi e prendersi cura” – moderata dalla giornalista bioeticista Margherita Montalto – a cui parteciperanno: il presidente dell’Ordine Medici di Catania Ercole Cirino, il direttore Formazione della Fimmg (Federazione Italiana Medici di Famiglia) Domenico Grimaldi, la presidente provinciale Avulss Catania (Associazione di Associazioni per il volontariato) Dina Castronovo, il presidente Ipasvi (Federazione Nazionale Collegi Infermieri) Giuseppe Donzuso, e il presidente della Consulta Diocesana per la pastorale della salute Giuseppe Meli.

24 novembre 2010 (ALR)

Catania, 25/11/2010

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA