Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

IMMAGINI E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA PRESENTAZIONE CORTOMETRAGGIO “FolleMENTE…”

Categoria: News

Cinema e psichiatria diventano un tutt’uno quando le immagini si trasformano in strumento riabilitativo e, viceversa, la riabilitazione è una crescita storico e narrativa del sé.
Il fascino delle arti audio-visive riesce così ad andare oltre il fine ricreativo, stimolando i pazienti affetti da disabilità mentale, mantenendo pur nella finzione cinematografica un contatto con la realtà, migliorando le capacità elaborative di situazioni conflittuali, e potenziando la rete di relazioni con la società.
Si può parlare, affrontare e curare la disabilità mentale anche attraverso le immagini, l’arte e la creatività: come nel caso del cortometraggio “FolleMENTE… immagini e parole su malattia, cura e creatività”, che grazie al supporto del Dipartimento Salute mentale  (Dsm) Adrano – Bronte diretto da Carmelo Florio in sinergia con il Comune di S. Maria di Licodia, verrà proiettato venerdì 7 gennaio, alle 17.30, nell’Aula magna della Scuola media Don Bosco  di S.Maria di Licodia, nell’ambito delle Giornate della salute mentale.
Alla presentazione del corto - curato da Pino Seminara e diretto da Edoardo Seminara – parteciperanno: il direttore Dsm Adrano Bronte Carmelo Florio, il sindaco Salvo Rasà e il vice sindaco Giosuè Garraffo, il preside ICS “Don Bosco” Fortunata Carcione, il direttore sanitario della Comunità terapeutica “Helios” di Gravina di Catania Giuseppe Seminara e l’animatore della Cta Maurizio Barbagallo, il regista Edoardo Seminara con gli attori Giovanni Gorgone e Turi Formica. Con i contributi filmati delle Comunità Terapeutiche: Helios di Gravina di Catania, Kennedy di Adrano, Cenacolo Cristo Re di Biancavilla, La Grazia di Caltagirone, Villa Chiara di Mascalucia.

5 gennaio 2010 (alr)

Catania, 12/01/2011

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA