Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

2° FORUM SULLE VACCINAZIONI IN SICILIA

Categoria: News

CATANIA - «La recente emanazione del decreto assessoriale che definisce il nuovo calendario vaccinale della Regione Siciliana (Gurs n. 35 del 6 agosto 2010) impone la necessità di avviare un’intensa attività di formazione rivolta a tutti i soggetti che sono chiamati a un ruolo importante per la sua implementazione. Il secondo Forum sulle vaccinazioni in Sicilia si propone proprio questo obiettivo». Il direttore generale dell’Azienda sanitaria etnea Giuseppe Calaciura, presenta così l’evento che si svolgerà sabato 9 aprile all’Hotel Sheraton di Catania – a partire dalle ore 9.00 – organizzato dall’Asp Catania, Servizio di Epidemiologia; con il patrocinio dell’assessorato regionale della Salute, dell’Ordine dei Medici di Catania, della Federazione Italiana Medici Pediatri, della Società Italiana di Pediatria e della Società italiana di Igiene e Medicina preventiva.

«L’evento – spiega il direttore del Servizio di Epidemiologia e responsabile scientifico del Forum Mario Cuccia – riunirà 150 medici specialisti in igiene, epidemiologia, sanità pubblica, malattie infettive, medicina generale e pediatria, per metterli a conoscenza delle novità introdotte con il nuovo calendario e il relativo piano attuativo, che ne costituisce lo strumento di organizzazione e programmazione. Inoltre il Forum si ripropone di creare le necessarie sinergie fra i pediatri di libera scelta e gli operatori sanitari impegnati negli ambulatori di vaccinazione, oltreché a far nascere un confronto tra le prime esperienze maturate nelle diverse Asp della Regione Siciliana nell’applicazione del nuovo calendario. Quest’ultimo evidenzia l’importanza dei richiami negli adolescenti, è per questo che la prima sessione dell’evento affronterà il tema della copertura vaccinale, esaminando in particolare il caso del vaccino anti epatite B di cui ricorrono i 20 anni dall’introduzione dell’obbligo in Italia».
L’ultima sessione, infine, si proporrà di aggiornare le conoscenze specifiche su alcuni vaccini: polio, rotavirus e varicella, che negli ultimi tempi sono stati oggetto di importanti riflessioni.    

Dopo i saluti del direttore generale Asp Giuseppe Calaciura, del direttore sanitario Domenico Barbagallo e del vice presidente dell’Ordine del Medici Giansalvo Sciacchitano, interverranno, tra gli altri: Alfonso Mele dell’Istituto Superiore di Sanità, responsabile del Progetto nazionale “Linee-guida”; Alessandro Zanetti, direttore dell’Istituto di Virologia dell’Università statale di Milano; Francesco Vitale, direttore dell’Istituto di Igiene dell’Università di Palermo.

7 aprile 2011 (alr)

Catania, 12/04/2011

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA