Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

LE INIZIATIVE PER LA DONAZIONE ORGANI SUL TERRITORIO ETNEO

Categoria: News

CATANIA – La prossima domenica (29 maggio) sarà una data importante, interamente dedicata all’annuale “Giornata nazionale della donazione di organi e tessuti” - patrocinata dal ministero della Salute – che, attraverso una rete di appuntamenti informativi su tutto il territorio nazionale, intende rafforzare un messaggio: il trapianto può salvare la vita.
«Non mancherà anche quest’anno il contributo dell’Asp Catania, grazie al lavoro della responsabile del Sistema informativo trapianti (Sit) Agata Lanteri e del suo staff – spiega il direttore generale Giuseppe Calaciura - che ha programmato un fitto calendario di appuntamenti rivolti alla cittadinanza, con una serie di attività di informazione e promozione presso tutti i distretti sanitari e nei presidi ospedalieri del territorio».
Venerdì 27 maggio il Poliambulatorio di San Giorgio ospiterà l’incontro pro donazione con proiezione di filmati dal titolo “Il senso della vita e il cielo può attendere”; nel giorno della celebrazione nazionale, domenica 29 maggio, sarà allestito uno stand informativo all’interno del centro commerciale Etnapolis di Belpasso - con la proiezione di filmati - dove sarà possibile sottoscrivere le dichiarazione di volontà.
L’indomani (30 maggio) si terrà l’incontro preliminare con i rappresentanti degli studenti della facoltà di Economia e Commercio (in vista dell’appuntamento conclusivo del 14 e 15 giugno con uno stand allestito a Palazzo delle Scienze), mentre il 31 sarà la volta dei ragazzi del liceo scientifico “Galileo Galilei” di Catania. L’opera di sensibilizzazione e divulgazione informativa proseguirà anche nel mese di giugno: si comincia con la sagra delle fragole di Maletto (dal 3 al 5 giugno) dove l’Asp sarà presente con un ampio stand informativo, continuando con il Torneo di tennis interaziendale in doppio maschile e la premiazione, in programma il 10 giugno.
«Anche quest’anno è stato grande l’impegno degli operatori della nostra Azienda – afferma il direttore generale Asp Catania Giuseppe Calaciura – con l’obiettivo di informare la popolazione sulle tematiche della donazione e trapianto di organi e promuovere una costante assunzione di responsabilità. L’importanza del consenso alla donazione – sia volontario che da parte dei familiari – è fondamentale per salvare nuove vite: le nostre iniziative mirano proprio a coinvolgere i cittadini e incrementare di anno in anno il numero delle firme dei donatori. I dati più recenti (aggiornati al 22 maggio 2011) contano 13.352 dichiarazioni di volontà registrati dal Sit e 8959 dell’Aido, registrando un totale a Catania e provincia di 22.311 firme. Un dato da non sottovalutare se teniamo conto che in Italia sono circa 10mila i soggetti in attesa di trapianti e che nel 2010 è stato purtroppo registrato un calo del 9% dei trapianti rispetto al 2009».

25 maggio 2011 (alr)

Catania, 03/06/2011

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA

 
* 


https://www.aspct.it/imghome/banner_percorso_vaccinale_img-20210628-wa0000.jpg >



                         https://www.aspct.it/privacy/documenti/2021/20210114/privacy.jpg

                     

                      

                     https://www.aspct.it/imghome/logo.png
                     https://www.aspct.it/imghome/banner_comitato_consultivo_aziendale_2013.gif

https://www.aspct.it/imghome/logo_sinop_per_link.jpg  

Cersiquo