Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

ULTERIORE POTENZIAMENTO DELLA DOTAZIONE ORGANICA

Categoria: News

CATANIA – Potenziati ulteriormente presidi ospedalieri e distretti territoriali dell’Asp Catania. C’è grande fermento negli uffici diretti dalla dottoressa Rosa Anna Battiato – direttore Affari Generali - dove si lavora per l’inquadramento delle risorse professionali dell’Azienda sanitaria provinciale che, a seguito dell’approvazione della dotazione organica da parte dell’assessore regionale alla Salute Massimo Russo, stanno espletando tutte le procedure concorsuali (di selezione pubblica e di mobilità) per le assunzioni a vario titolo all’interno delle strutture sanitarie.
«Durante questi mesi estivi stiamo lavorando con grande impegno per risolvere le criticità preesistenti e rinforzare la pianta organica grazie allo sblocco delle assunzioni – spiega il direttore generale Giuseppe Calaciura – queste nuove risorse ci consentiranno di lavorare con serenità e di riqualificare il sistema sanitario. Integrazione e ottimizzazione dell’organizzazione dell'offerta assistenziale rappresentano le linee guida del nuovo documento di programmazione e di gestione delle unità, nel rispetto dei vincoli che abbiamo in bilancio. E' stata rafforzata l'area della prevenzione territoriale con particolare riferimento alla riabilitazione nella salute mentale e potenziate anche le aree di emergenza nei Presidi Ospedalieri. I provvedimenti, inoltre, prevedono anche la rifunzionalizzazione della radiologia e dei pronto soccorso».
È di questa mattina la firma dei contratti per incarichi di 4 mesi (in servizio dal 21 luglio) per 1 ostetrica che lavorerà presso l’ospedale di Bronte; 3 fisioterapisti (2 ad Acireale e 1 a Biancavilla); 2 tecnici di radiologia (1 a Bronte e 1 a Giarre); 1 medico radiologo che presterà servizio ad Acireale; 1 chirurgo che opererà a Militello e 2 medici che andranno a rafforzare la squadra del pronto soccorso del presidio Santa Marta e Santa Venera di Acireale. Nei giorni scorsi, inoltre, sono stati conferiti incarichi a tempo determinato “straordinario” (per potenziare i presidi nel periodo estivo: dall’8 luglio al 31 agosto) a 26 infermieri - 17 in servizio ad Acireale; 4 a Biancavilla; 4 a Paternò e 1 presso l’SPDC (Salute Mentale) del Cannizzaro – e 15 infermieri (con contratto a tempo determinato per il periodo che intercorre dal 25 luglio al 31 agosto) così suddivisi: 3 ad Acireale, 2 a Paternò, 2 a Biancavilla, 6 presso il Servizio di Salute Mentale, 1 al Poliambulatorio di San Giorgio e 1 al Distretto di Acireale.
La nuova mappatura dell’Azienda prevede anche l’immissione in ruolo a tempo indeterminato – a partire dall’1 settembre 2011 - di altri 49 infermieri da distribuire su tutto il territorio provinciale e di nuove figure reperite attraverso le procedure di immissione per mobilità: 5 medici di pronto soccorso; 3 medici radiologi e 10 medici anestesisti che prenderanno servizio nelle prossime settimane, al termine dell’iter di trasferimento.

22 luglio 2011 (alr)

Catania, 01/08/2011

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA

 
* 


https://www.aspct.it/imghome/banner_percorso_vaccinale_img-20210628-wa0000.jpg >



                         https://www.aspct.it/privacy/documenti/2021/20210114/privacy.jpg

                     

                      

                     https://www.aspct.it/imghome/logo.png
                     https://www.aspct.it/imghome/logo.png
                    
                     https://www.aspct.it/imghome/banner_comitato_consultivo_aziendale_2013.gif

https://www.aspct.it/imghome/logo_sinop_per_link.jpg  

Cersiquo