Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

CORSO DI FORMAZIONE PER 151 VOLONTARI E CAREGIVER DELLA PROVINCIA DI CATANIA

Categoria: News

CATANIA – L’Asp Catania, in linea con il Piano sanitario nazionale e  le direttive della Regione Siciliana, ha avviato un percorso di “Valorizzazione dell’apporto del volontariato” che prevede anche l’attivazione di corsi formativi destinati al personale delle associazioni di volontariato e dei caregiver (familiari, amici o persone si occupano di offrire cure ed assistenza), impegnati nell’educazione del paziente con patologia di lungo termine,  soprattutto utenti affetti da diabete e scompenso cardiaco.

Domani, martedì 22 novembre, sarà pubblicato il bando di ammissione per 151 volontari - appartenenti ad associazioni che operano nella provincia di Catania - al “Corso di Formazione per personale delle Odv”. Il percorso formativo si articola in due fasi: la prima prevede 32 ore di attività in aula incentrata sulle tre aree tematiche dell’organizzazione dei servizi sanitari sul territorio; della comunicazione ed empowerment in sanità; degli aspetti clinici delle patologie croniche con particolare riferimento a diabete e scompenso cardiaco. La seconda parte del corso consisterà in 80 ore di tirocinio, di cui almeno la metà da svolgere all’interno di strutture dell’Asp. Le restanti 40 saranno a carico delle Odv (organizzazioni di volontariato). L’iter formativo avrà inizio presumibilmente nel mese di dicembre 2011: la graduatoria e le sedi di svolgimento saranno pubblicate sul sito aziendale www.aspct.it. Saranno ritenute valide le domande pervenute entro il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’avviso sull’Albo aziendale e sul sito, da cui sarà possibile scaricare  - a partire da domani – bando e domanda di partecipazione.
Il percorso formativo rientra nella linea progettuale 10 - Valorizzazione dell'apporto del volontariato decreto assessoriale 2175 del 7.08.2010 – referente per l’Asp Catania è Beatrice Leonardi: per l'assessorato regionale alla Sanità il progetto è coordinato da Giuseppe Noto, dirigente del Servizio 8, Programmazione territoriale e integrazione socio sanitaria del Dipartimento Pianificazione Strategica.
«Quando parliamo di volontari e caregiver per pazienti con patologia a lungo termine – spiega il Commissario straordinario Asp Catania Gaetano Sirna – ci riferiamo ai tantissimi soggetti chiamati quotidianamente a supportare malati speso privi di riconoscimento, assistenza e sostegno, o ancora anziani affetti da patologie degeneranti o disabili. Si tratta dunque di figure fondamentali, che vanno seguite e orientate in un percorso formativo che fornisca loro gli strumenti di sostegno e di gestione idonei alle problematiche più frequenti e delicate legate al paziente».

21 novembre 2011 (alr)

Catania, 22/11/2011

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA