Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

Asl3 - Dal 23 giugno il 1° ambulatorio per i disturbi d'ansia e dell'umore

Categoria: News



Secondo l'Istat sono 15 milioni gli italiani che soffrono di depressione, pari al 25% della popolazione, ma solo 6 milioni si curano. Nell'arco della vita questa patologia colpisce il 10% degli uomini e il 20-25% delle donne, di cui quasi il 40% casalinghe. Minore, ma ugualmente preoccupante, l'incidenza delle sindromi depressive nei pensionati (14,5%), negli impiegati (12%) e negli operai (10,3%). Per prevenire e curare i disturbi d'ansia e dell'umore, l'Azienda Usl3 di Catania inaugurerà, il 23 giugno prossimo, un ambulatorio multiprofessionale nell'ospedale di Biancavilla. L'iniziativa è stata presentata stamattina. «I dati Istat - ha detto il direttore generale dell'Asl3 dott. Antonio Scavone, a margine della conferenza stampa - aprono uno scenario inquietante sull'incidenza dei disturbi d'ansia e dell'umore, che colpiscono un italiano su 4, e rappresentano solo la punta di un iceberg, in quanto molte persone non si rivolgono al servizio sanitario. Ancor più allarmanti sono le proiezioni per il prossimo ventennio: per l'Istituto di Statistica nel 2020 è previsto un incremento dei casi del 100% e per l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) la depressione è destinata a salire al 2° posto (attualmente è al 4°) nella classifica delle malattie che accorciano la vita, e a diventare la patologia più diffusa dopo le malattie cardiovascolari. Alla luce di questi dati - ha proseguito Scavone -, abbiamo deciso di avviare un progetto sperimentale che prevede l'attivazione, nelle prossime settimane, del primo ambulatorio multiprofessionale per i disturbi d'ansia e dell'umore in provincia di Catania. La prevenzione e la cura di questo tipo di patologie, fino ad oggi affidata solo al settore salute mentale, viene così potenziata grazie alla sinergia tra i servizi di psichiatria del territorio e le altre branche che operano all'interno dell'ospedale. Questa collaborazione consentirà di riconoscere precocemente tutti quei casi che presentano sintomi molto sfumati e perciò sfuggono ad una prima valutazione del medico di base, e contribuirà ad avvicinare alla Salute mentale anche i pazienti che hanno ancora dei pregiudizi nei confronti dei servizi psichiatrici. Non dimentichiamo che la depressione è una malattia con elevata tendenza alla cronicizzazione e alle recidive, spesso associata a malattie organiche che richiedono una valutazione multiprofessionale. In molti casi le persone che soffrono di disturbi d'ansia e dell'umore non ricevono le cure appropriate perché il problema non è riconosciuto o non giunge all'osservazione del medico e dello specialista. Un intervento tempestivo è fondamentale per far uscire i pazienti dal tunnel della depressione. Gli attuali trattamenti, infatti, riescono ad alleviare i sintomi in oltre l'80% dei casi e ad eliminare il rischio di suicidi, presente nel 15-20% dei pazienti che non seguono una terapia. L'ambulatorio per i disturbi d'ansia e dell'umore - ha concluso Scavone - rappresenta un front office sui problemi dei cittadini, un nuovo punto di ascolto per curare la malattia ma anche il malessere, un modo per prendere per mano i più ritrosi e accompagnarli in un percorso psicoterapeutico di cura o semplicemente di dialogo». L'ambulatorio sarà aperto tutti i lunedì dalle 9 alle 12, la consultazione è gratuita. Testimonial d'eccezione dell'iniziativa è l'attore catanese Tuccio Musumeci, che già in passato, assieme ad artisti come Sandra Mondaini, Vittorio Gassman ed altri, ha sensibilizzato l'opinione pubblica sull'importanza del riconoscimento precoce e della prevenzione dei disturbi d'ansia e dell'umore. Assieme al manager dell'Asl3 erano presenti alla conferenza stampa, il responsabile del settore Salute mentale dell'Asl3 dott. Tommaso Federico, il direttore sanitario dell'ospedale di Biancavilla dott.ssa Maria Di Franco, il direttore del modulo dipartimentale di Salute Mentale di Adrano-Bronte dott. Carmelo Florio, la responsabile dell'ambulatorio per i disturbi d'ansia e dell'umore dott.ssa Grazia Sinatra, i primari di alcuni reparti dell'ospedale di Biancavilla.

Catania, 03/06/2008

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA