Asp Catania » Comunicazione » Comunicati Stampa

PRESENTAZIONE DI “EUREKA”: UN’UNICA VOCE OLTRE LE DIVERSITÀ

Categoria: News

ADRANO - Continuano le iniziative del progetto “Accogliere per educare”, che grazie alla sinergia tra il Dipartimento salute mentale (Dsm) di Adrano/Bronte dell’Asp Catania – diretto da Carmelo Florio - e i Servizi sociali del comune di Adrano favorisce l’accoglienza verso la diversità e il disagio mentale, combattendo la tendenza al pregiudizio.
Il progetto, sostenuto dal direttore generale Asp Catania Giuseppe Calaciura, coinvolge anche gli istituti scolastici superiori e le comunità terapeutiche del territorio, nella volontà comune di sensibilizzare l’inclusione dei disabili mentali: tale collaborazione rende possibile una serie di iniziative che favoriscono l’accettazione delle differenze. Tra queste, la realizzazione del giornalino “Eureka” redatto da utenti e volontari del centro diurno del Dsm, che verrà ufficialmente presentato venerdì 23 ottobre alle ore 10.00 presso Palazzo Bianchi ad Adrano.     
Testimonial d’eccezione sarà il giornalista Salvo La Rosa, «il cui percorso professionale – spiega il direttore Dsm Adrano/Bronte dell’Asp Carmelo Florio -  può rappresentare un esempio e una guida per i soggetti in cura presso il servizio di salute mentale che hanno partecipato con scrupolo e passione, vivendo soprattutto un momento di confronto e crescita. Mettersi alla prova, dimostrare le proprie capacità al di là dei propri limiti e contrastare la tendenza all’isolamento diventa così possibile». Il gruppo Eureka è nato nell’ottobre dello scorso anno dalla ricerca di un progetto riabilitativo “a misura di utente”, nel quale ognuno potesse esprimere liberamente i propri interessi, attitudini e desideri. «Obiettivo principale – conclude il direttore sanitario Domenico Barbagallo - è permettere ai ragazzi partecipanti di trascorrere le proprie giornate a contatto con gli altri, vivendo meglio e creando così una rete sociale da consolidare nel tempo».

In calendario sono previsti altri appuntamenti: venerdì 6 novembre alle 9.00, il Palazzo Bianchi di Adrano ospiterà il seminario di studi "Empowerment e Salute mentale", che vedrà tra i relatori Ettore Straticò, medico psichiatra dell’ospedale psichiatrico-giudiziario di Castiglione delle Stiviere di Mantova. Il 5 dicembre, in occasione della giornata internazionale della Salute Mentale, la Compagnia "Pizzo di Re" formata da pazienti delle comunità terapeutiche della provincia, porterà in scena lo spettacolo teatrale “Annata ricca massaru Cuntentu” di Nino Martoglio, alle ore 10.00 presso il Teatro Bellini di Adrano.

22 ottobre 2009 (a.l.r.)

Catania, 23/10/2009

a cura:
dell'UFFICIO STAMPA