Asp Catania » Obbligo Vaccinale L.119 del 31-07-2017

ISCRIZIONE A SCUOLA E VACCINI


Di seguito tutte le informazioni sulla prevenzione vaccinale.

Da oggi è possibile prenotare le vaccinazioni direttamente on-line
 
VACCINAZIONI per tutte le età

 L’offerta vaccinale  comprende  quella prevista  dal “Calendario vaccinale per la vita” D.A. 820/12 e  successive modiche ed integrazioni D.A. 12/01/15. Recentemente con il D.A.  n. 1965 del 10.10.2017 “adeguamento del Calendario Vaccinale Regionale al Piano di Prevenzione vaccinale 2017-19” l’offerta è stata ulteriormente implementata.

    CALENDARIO VACCINALE                                                                                       PRENOTA  [endif- -->

Tutte le informazioni utili:


- Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale

Al fine di assicurare la tutela della salute pubblica ed il mantenimento di adeguate misure di sicurezza epidemiologica, è stata emanata la legge n.119 del 31 luglio 2017, che ha reso obbligatorie e gratuite - per i minori di età compresa tra 0 e 16 anni (ovvero 16 anni e 364 giorni) – le seguenti vaccinazioni:

anti-poliomielitica ESAVALENTE
anti-difterica
anti-tetanica
anti-epatite B
anti-pertosse
anti-Haemophilus Influenzae tipo b

anti-morbillo Vaccino MPR
anti-rosolia
anti-parotite
anti-varicella


FREQUENZA SCOLASTICA E VACCINI
 
Con l’introduzione della legge n. 119 il rispetto degli obblighi vaccinali diventa un requisito per l’ammissione all’asilo nido e alle scuole dell’infanzia (per i bambini da 0 a 6 anni).

Dalla scuola primaria (scuola elementare) in poi il mancato rispetto degli obblighi vaccinali non impedisce la frequenza scolastica e lo svolgimento degli esami. In ogni caso, il mancato rispetto degli obblighi vaccinali attiverà le procedure per comminare le sanzioni amministrative (da 100 a 500 euro) previste dall’art.1,comma 4, della legge 119

Sono esonerati dall’obbligo i bambini e i ragazzi già immunizzati a seguito di malattia naturale, e coloro i quali presentano le condizioni cliniche che costituiscono una controindicazione permanente e/o temporanea alle vaccinazioni. Le condizioni cliniche vanno documentate ed attestate dal medico di famiglia o dal pediatra di libera scelta, facendo riferimento a quanto contenuto nella “ Guida alle controindicazioni alle vaccinazioni” (Istituto Superiore di Sanità ediz. 2009). 

ANNO SCOLASTICO 2017- 2018 - DISPOSIZIONI

1. ISCRIZIONE ASILI NIDO E SCUOLA DELL’INFANZIA (0-6 anni)

a) BAMBINI VACCINATI
 Il genitore deve presentare alla scuola entro il 10 settembre 2017 un’autocertificazione, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n.445/2000, indicando le vaccinazioni praticate.
 Successivamente, entro il 10 marzo 2018 si dovrà presentare alla scuola la documentazione (copia del libretto di vaccinazione o certificato di vaccinazione) comprovante le vaccinazioni effettuate.

b) BAMBINI NON VACCINATI (nessuna vaccinazione o vaccinazioni incomplete)  Il genitore deve richiedere un appuntamento con un ambulatorio dell’ ASP per programmare le vaccinazioni, quindi presentare alla scuola entro il 10 settembre 2017 un’autocertificazione ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n.445/2000, nella quale barrerà la voce relativa all'avvenuta richiesta.
 
Successivamente, entro il 10 marzo 2018 si dovrà presentare alla scuola la documentazione (copia del libretto di vaccinazione o certificato di vaccinazione), comprovante le vaccinazioni effettuate.
 

2. ISCRIZIONE SCUOLA PRIMARIA O SECONDARIA
 (fino al compimento del 17° anno)

a) BAMBINI E RAGAZZI VACCINATI
 Il genitore deve presentare alla scuola entro il 31 ottobre 2017 un’autocertificazione, ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n.445/2000, indicando le vaccinazioni praticate.
 Successivamente, entro il 10 marzo 2018 si dovrà presentare alla scuola la documentazione (copia del libretto di vaccinazione o certificato di vaccinazione) comprovante le vaccinazioni effettuate.

b) BAMBINI E RAGAZZI NON VACCINATI ( nessuna vaccinazione o vaccinazioni incomplete)
 Il genitore deve richiedere un appuntamento con un ambulatorio dell’ ASP per programmare le vaccinazioni, quindi presentare alla scuola entro il 31 ottobre 2017 un’autocertificazione ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica n.445/2000, nella quale barrerà la voce relativa all'avvenuta richiesta.
 Successivamente, entro il 10 marzo 2018 si dovrà presentare alla scuola la documentazione (copia del libretto di vaccinazione o certificato di vaccinazione), comprovante le vaccinazioni effettuate.


- LINK UTILI -