Unità Operativa Complessa

Servizio di Igiene degli Alimenti di Origine Animale  (Area B)

      Il Servizio di Igiene degli Alimenti di Origine animale controlla gli alimenti di origine animale dal produttore al consumatore (carne, uova, latte e prodotti a base di latte, miele, pesce e loro derivati). Effettua il monitoraggio ed il controllo di tutte le strutture di trasformazione, conservazione, commercializzazione e somministrazione degli alimenti di origine animale loro derivati e prodotti  prevalentemente di origine animale (gelati, prodotti per l’infanzia, etc.), secondo un protocollo diretto a verificare le condizioni igienico sanitarie delle strutture, l’igiene del personale, la validità della documentazione autorizzativa, i sistemi di autocontrollo ed i loro risultati. Vigila sulla distribuzione del latte, delle uova, del miele e del pesce. E' presente nei macelli dove visita gli animali, controlla l'igiene di tutte le fasi della macellazione e decide se le carni possono essere licenziate al libero consumo. Nei depositi frigorifero all'ingrosso, nei laboratori di sezionamento, di trasformazione e di preparazione per controllare il rispetto della "catena del freddo", la corretta manipolazione, preparazione e conservazione delle carni. Nei salumifici, nei caseifici, nei supermercati, nei mercati ittici e depositi di pesce effettua ispezioni, controlli, prelievi di campioni e vigila affinchè l'igiene degli alimenti e delle lavorazioni sia rispettata ovunque si conservino, si commercializzino e si somministrino alimenti di origine animale. Lo scopo è quello di tutelare il consumatore affinché i prodotti di origine animale abbiano tutti i requisiti igienico sanitari richiesti e rispondano a quanto dichiarato in etichetta dal produttore.

Obiettivo generale del Servizio

      Garantire un elevato livello di sicurezza e di integrità dei prodotti alimentari di origine animale (carne, uova, pesce, ecc.), dei loro derivati.

 

Controlli Ufficiali -

PROGRAMMAZIONE ANNO 2018, PROGRAMMAZIONE ANNO 2017, PROGRAMMAZIONE ANNO 2016, PROGRAMMAZIONE ANNO 2015

ATTIVITA' 2013, ATTIVITA' 2014, ATTIVITA' 2015, ATTIVITA' 2016, ATTIVITA' 2017.

Attività di Audit sull'Autorità Compertente 2014 

PRONTA DISPONIBILITA'

       In caso di emergenza è attivo il Servizio di Pronta Disponibilità su chiamata, attraverso le Forze dell’Ordine, (Polizia Municipale, Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Corpo Forestale), dal Lunedì al Venerdì dalle 20.00 alle 08.00 del mattino successivo; il Sabato dalle 13.45 alle  08.00 del Lunedì successivo e durante l’orario diurno di chiusura dell’ufficio, atteso che i medici veterinari svolgono le loro attività prevalentemente sul territorio.

      Ogni cittadino può presentare suggerimenti per continuare a migliorare la qualità dei servizi offerti, segnalare disservizi ed esporre reclami all’Ufficio Relazioni con il Pubblico competente o alla Direzione del Dipartimento di Prevenzione Veterinaria(Via San Paolo, 5 - 95030 Gravina di Catania  Tel. 095/7502153).

SEDE PROVINCIALE TELEFONO/FAX COME ACCEDERE
Via San Paolo, 5
Gravina di Catania

 

Tel. 095 7502152

Fax 095 7502171

  

Lunedì e Mercoledì dalle 09,00 alle12,30

Giovedì dalle 15,30 alle 17,30

Per accessi in orari e giornate diversi  è possibile la prenotazione dell'appuntamento presso la Segreteria del Servizio

Indirizzo e-mail : emanuele.farruggia@aspct.it; igienealimentioa@pec.aspct.it

Direttore  U.O.C. Dott. Emanule Farruggia  095 - 7502155 62155 emanuele.farruggia@aspct.it 
Veterinario Dirigente Area B Dott. Percolla Fulvio 095 - 7502152 62152

fulvio.percolla@aspct.it

Amministrativo Sig.ra Gucciardi Adriana 095 - 7502152 62152          adriana.gucciardi@aspct.it
U.O.S. Dip. Audit e Controlli Ufficiali  
Dirigente Responsabile Dott. Giuliano Antonio 095 - 7502169 62169 antonio.giuliano@aspct.it
Veterinario Dirigente Area B Dott. Lombardo Paolo 095 - 7502163 62163 paolo.lombardo@aspct.it
U. F. Centrale Macelli
Veterinario Dirigente Area B Resp. Dott. Augello Antonio 095 - 7502152 62152 antonio.augello@aspct.it
Veterinario Dirigente Area B Dott.ssa Garofalo Lucia 095 - 7502152 62152 lucia.garofalo@aspct.it


ATTIVITÀ

  • Programmazione delle attività del Servizio di Igiene degli alimenti di origine animale;
  • Stesura degli atti di indirizzo e di supporto per la organizzazione territoriale;
  • Provvedimenti sanitari ed amministrativi conseguenti ed istruttoria dei provvedimenti relativi di competenza del Direttore Generale;
  • Monitoraggio dell’attività di Controllo Ufficiale sulla base della programmazione del Servizio, finalizzato a garantire la sicurezza alimentare;
  • Definizione degli obiettivi e dei progetti del Servizio;
  • Stesura piano annuale Audit su imprese alimentari che producono e commercializzano alimenti di origine animale ai sensi del Reg. CE 854/04 e 882/04;
  • Gestione, in qualità di “Nodo Provinciale” di tutti gli Allerta inerenti alimenti commerciabili o prodotti da stabilimenti riconosciuti, ricadenti nel territorio dell’ASP di Catania, per la successiva comunicazione al “Nodo Regionale” presso l’Assessorato, Servizio IV, Sicurezza Alimentare secondo quanto previsto dall’Art. 50 Reg. CE 178/02;
  • Raccolta validazione  ed analisi dei dati;
  • Ispezione, controllo e vigilanza sugli impianti destinati alla produzione, trasformazione, deposito, trasporto e commercializzazione degli alimenti di origine animale;
  • Analisi del rischio valutato;
  • Istruttoria, pratiche e pareri per il riconoscimento delle imprese alimentari ai sensi del Reg. CE 853/2004;
  • Ispezione controllo e vigilanza sugli alimenti di origine animale (carne, miele, prodotti ittici, uova, latte, loro derivati), ecc.; 
  • Vigilanza annonaria dei prodotti di origine animale per la repressione delle frodi alimentari; 
  • Vigilanza dell’attività di autocontrollo delle imprese alimentari, informazione ed educazione sanitaria alle aziende alimentari, associazioni e singoli utenti ai fini di una corretta attuazione delle metodiche HACCP nell’igiene degli alimenti di origine animale e loro derivati attraverso corsi, mass-media, conferenze, sito internet, altro; 
  • Vigilanza veterinaria permanente ed interventi per le emergenze (infezioni, intossicazioni, tossinfezioni) attinenti ai prodotti di origine animale; 
  • Gestione sistema informatico provinciale per l’anagrafica degli stabilimenti e delle imprese registrate, nonché per l’implementazione della programmazione delle attività del Servizio, il monitoraggio e la raccolta dei dati per la gestione dei flussi informativi con l’Assessorato;
  •   Stesura procedure;
  • Omogeneizzazione su tutto il territorio provinciale di protocolli, procedure ed attività operative specifiche dell’Unità Operativa. 
  • Ogni altra materia che rientri nella specifica competenza del servizio ivi comprese le attività istruttorie, i pareri, i nulla osta le certificazioni e le proposte alle autorità competenti per l’emanazione di provvedimenti autorizzativi, concessivi e prescrittivi e di ordinanze contingibili ed urgenti nella materia ed ogni altra funzione afferente alle competenze del servizio derivante dalla normativa nazionale o regionale vigenti non prevista nei punti precedenti o delegata dall’organo regionale; 
  • Educazione sanitaria ed informazione veterinaria attinente alla struttura organizzativa; 
  • T utorato degli specializzandi in materie di pertinenza al servizio;