Asp Catania » Tutela Minori
TUTELA MINORI

L’ASP di Catania riconosce tra i propri obiettivi generali quelli riguardanti la prevenzione e la cura dei disturbi correlati a maltrattamenti e abusi subiti nella minore età, come previsto nel Piano Sanitario Regionale, e nella normativa sanitaria vigente.

Tutti i servizi e le Unità Operative dell’ASP che entrano in contatto con richieste riguardanti cittadini minorenni sono tenuti ad effettuare azioni integrate finalizzate alla tutela dei minori dalle varie forme di Maltrattamento, Trascuratezza, Abuso;  se indicato, chi è coinvolto dal caso opera in Modalità di Rete con altre unità e servizi interni, con i Servizi Sociali Comunali, con il Sistema dei Servizi Giudiziari, con le Organizzazioni del Privato Sociale.

Alcuni Servizi e Unità Operative, per la natura dei loro compiti d’istituto, organizzano attività strutturate e stabilmente finalizzate ad obiettivi specifici di Tutela dei Minori. Ad essi giungono la maggior parte delle richieste provenienti dal Tribunale per i Minorenni e dalle altre Autorità Giudiziarie, perché siano effettuate le azioni diagnostiche e cliniche necessarie ad integrare le altre misure di natura non sanitaria necessarie a tutelare il cittadino minorenne,  affidate ad altri soggetti.

Il Servizio NPI (Neuropsichiatria Infantile) dedica una significativa parte delle proprie risorse  alla DIAGNOSI e alla CURA dei minorenni vittime di Maltrattamento fisico o psicologico, di Trascuratezza, di Abuso sessuale, o di altre patologia delle cure.  Dal 2001 il servizio NPI ha costituito al proprio interno un gruppo di lavoro interdistrettuale di secondo livello, denominato “La Ginestra”, composto da operatori del Servizio NPI impegnati particolarmente nella formazione e nell’applicazione di BUONE PRASSI di Rilevazione, Valutazione, Protezione e Trattamento di minori vittime di maltrattamenti.
I cittadini e le Istituzioni possono rivolgersi alle U.O. di NPI, nelle sedi e negli orari di apertura, per segnalazioni e richieste concernenti la Tutela dei Minori

Anche presso i CONSULTORI FAMILIARI (Sedi, Orari) vengono istituzionalmente effettuate molteplici attività finalizzate alla Tutela dei Minori. Gli operatori prendono specialmente in carico famiglie, genitori, adolescenti alle prese con situazioni in cui esistono rischi o danni da maltrattamento.  Vengono effettuate tra l’altro attività di valutazione e sostegno delle funzioni genitoriali; nei Consultori trovano il contesto più congeniale gli interventi di tutela concernenti la sfera della sessualità e della riproduzione nei minori.

Il SERVIZIO ID PSICOLOGIA INTERDIPARTIMENTALE, attraverso gli psicologi che operano presso il Dipartimento di Salute Mentale  ( ambulatori di Psichiatria , Neuropsichiatria Infantile, Dipendenze Patologiche , Servizio  Psichiatrico per la Diagnosi e Cura.) ed il Dipartimento Materno - Infantile (Consultori Familiari) svolge attività di psicodiagnostica, consulenza, psicoterapia e valutazione delle funzioni genitoriali rivolte ai minori vittime di maltrattamento.

Il Dipartimento della Salute Mentale, e i SerT (Sedi, Orari) sono chiamati a compiti inerenti la Tutela dei Minori in quelle situazioni in cui sono presenti patologie mentali  e/o  dipendenza patologica.

Presso i Pediatri e i Medici di Base è possibile ricevere indicazioni su come intervenire per proteggere e/o curare i minori coinvolti in vicende di abuso o maltrattamento.

Altri compiti sanitari di Tutela Minori possono coinvolgere, in alcuni passaggi della presa in carico integrata, altri servizi dell’ASP quali i Pronto Soccorso o Reparti di Pediatria.

Altre notizie e indicazioni su compiti di Tutela dei Minori delle Aziende Sanitarie nella Regione Sicilia possono essere reperite presso il sito dell’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia.


GRUPPO DI LAVORO INTERDISTRETTUALE "LA GINESTRA"

Il Gruppo di Lavoro Interdistrettuale “La Ginestra”, è composto da Assistenti Sociali, Neuropsichiatri Infantili, Pedagogisti e Psicologi operanti in ognuna delle Unità Operative Distrettuali NPI.
Il referente per questo Gruppo di lavoro è attualmente il dott. Luigi Raciti, Psicologo (U.O. NPI – Distretto di Acireale, tel. 095  7677862)

Questi operatori sono stati coinvolti in misura mediamente maggiore degli altri componenti le U.O. in attività di diagnosi, terapia e presa in carico globale e integrata di minori vittima di trascuratezza, maltrattamenti, abusi, ed hanno partecipato in maniera prioritaria ad attività di formazione concernenti la Tutela dei Minori. Numerose le attività di sensibilizzazione e di educazione sanitaria svolte sul tema e dirette verso l’utenza. Particolari attenzioni vengono pertanto dedicate dai componenti del gruppo di lavoro alla conoscenza aggiornata delle Linee Guida esistenti sui temi della Tutela Minori, e all’applicazione di principi di  Buone Prassi nel lavoro che quotidianamente si effettua nelle Unità Operative.